sabato, Maggio 18, 2024
Comunicati Stampa

TELEMARKETING MOLESTO. PER I DIRITTI DEI CITTADINI TORNARE ALLA MODALITA’ PRECEDENTE BASTA CON L’INUTILE REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI

In queste settimane siamo sommersi da proteste dei cittadini in relazione di un telemarketing oltremodo molesto che si è ampliato da luglio 2022 ai telefoni cellulari.

Per contrastare questo fenomeno molto fastidioso sosteniamo, ancora una volta, che bisogna modificare profondamente questa modalità anche alla luce di quanto da noi sempre sostenuto della inefficacia del Registro delle Opposizioni.

Per   superare questa odiosa problematica chiederemo al futuro Governo di ritornare alla vecchia modalità ante 2010, nella quale era il cittadino che richiedeva e dava campo libero all’informativa sulle novità pubblicitarie.

L’attuale modalità invece mette il cittadino in balia dei Call Center e questa discrezionalità è agevolata dalla collocazione il più delle volte in paesi stranieri. Secondo noi, sostiene Rosario Trefiletti Presidente di Centro Consumatori Italia, il ritorno alla modalità precedente è l’unico modo per rispettare il cittadino nelle sue volontà sia di avere informazioni pubblicitari e sia di evitare perpetue molestie durante la giornata.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap