venerdì, Aprile 19, 2024

TASSATI NON TARTASSATI

A fianco dei cittadini/consumatori per aiutarli a districarsi nella burocrazia.

Chiama questo numero XXXXXXXXXXX  (nei seguenti giorni e orari) o entra nel sito www.centroconsuatoriitalia.it  di Centro Consumatori Italia ed invia il tuo reclamo,  se ritieni che il tuo diritto alla salute sia stato violato o negato.

 

La battaglia all’evasione può essere vinta realizzando condizioni di tutela del contribuente/cittadini veloci, trasparenti e semplici

 

L’attuale organizzazione della riscossione disattende tali principi.

IL SERVIZIO

L’iniziativa prevede prima assistenza e eventuale assistenza in sede giudiziaria o extragiudiziale, con patrocinio di qualificati professionisti e sarà volta a ottenere la tutela dei diritti del contribuente.

Nel corso del primo contatto (telefonico o via e-mail), i legali valuteranno, con piena discrezionalità e nell’esclusiva ottica della migliore tutela del contribuente, la sussistenza dei presupposti necessari per poter avviare un’azione di tutela.

 

L’eventuale azione verrà incardinata, su mandato del consumatore interessato, senza richiedere anticipazioni di onorari e spese. I costi per l’iscrizione a ruolo potranno essere anticipati dai professionisti. 

Soltanto in caso di esito vittorioso della controversia, il paziente/consumatore corrisponderà ai professionisti le spese e gli onorari da costoro maturati e precedentemente concordati.

 

Ogni onere circa l’osservanza della normativa in materia di Trattamento dei dati personali sarà nella responsabilità dei professionisti.
Il Codice Etico convenuto tra i legali ed il Centro consumatori Italia, garantirà prestazioni professionali di massima qualità e orientate a totale trasparenza tra l’associazione, i consumatori e i legali.

Scrivici

L’art. 53 Cost.  prevede che tutti i cittadini debbano concorrere alle spese pubbliche, in ragione della loro capacità contributiva ed informa il sistema tributario a criteri di progressività. L’attuale sistema non sembra corrispondere alla lettera della norma costituzionale

Nel merito, i rapporti con il fisco si manifestano in varie situazioni e vari momenti: i più frequenti per i cittadini sono indicati nella tabella seguente dove si sintetizzano gli argomenti e le prime azioni da fare.

ARGOMENTI    

  • Bollo auto
  • Avviso bonario
  • Errore nella dichiarazione
  • Ritardo nei pagamenti
  • Notifica degli atti
  • Errore dell’Amministrazione
  • Mancato acceso alle informazioni
  • Ricorsi in autotutela: termini e modalità
  • Ritardo nel rispetto dei termini (giusta causa)
  • Riconoscimento agevolazioni
Share via
Copy link
Powered by Social Snap