FINALMENTE IN GAZZETTA IL DECRETO CHE DISPONE L’OBBLIGATORIETA’ DELL’INDICAZIONE DI ORIGINE DEI SALUMI. CONTINUEREMO LA BATTAGLIA PER TUTTI I PRODOTTI ALIMENTARI

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 230 del 16/09/2020 il decreto interministeriale 6 agosto 2020 recante disposizioni relative all’indicazione obbligatoria (a livello nazionale) in etichetta del luogo di provenienza delle carni suine trasformate.

Il decreto prevede che sull’etichetta delle carni macinate, preparazioni di carni suine e prodotti a base di carne suina debbano essere riportate le seguenti informazioni relative alla carne utilizzata: Paese di nascita – Paese di allevamento – Paese di macellazione.

Il decreto entrerà in vigore il 15 Novembre 2020. 

Nel caso in cui la carne derivi da suini nati, allevati e macellati nello stesso Paese, in etichetta si dovrà riportare la dicitura “Origine della materia prima (nome del Paese)”. Se il prodotto è trasformato in Italia con carne derivante da animali nati, allevati e macellati in Italia, potrà essere riportato in etichetta “100% italiano”. Se la carne utilizzata deriva da animali nati, allevati e macellati in diversi Stati membri della UE, in etichetta si dovrà indicare “Origine UE”.

E’ un altro tassello vinto nella battaglia che da tempo assieme alla Coldiretti viene condotta dalla nostra Associazione. Finalmente anche in questo importantissimo e delicato settore alimentare viene riconosciuto il diritto fondamentale alla più completa informazione per il cittadino consumatore dei prodotti con cui si alimenta – dichiara Rosario Trefiletti Presidente dell’Associazione. La battaglia, comunque,  non si esaurisce qui, essendo il nostro obbiettivo quello di avere la totale informazione dell’origine della materia prima su tutti i prodotti agro-alimentari per aumentare la doverosa conoscenza e quindi maggiore consapevolezza per le scelte che tutti i cittadini vorranno fare in questo delicatissimo campo che attiene peraltro alla stessa integrità della persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *