mercoledì, Luglio 17, 2024
Comunicati StampaEconomia

Bene la detassazione carburanti ma intervenire sulle speculazioni

Giudichiamo  positivamente che il Governo abbia reiterato il decreto detassazione carburanti pari a 30 cent al litro. Ma bisogna fare di più, altrimenti vi è la certezza che questo taglio si traduca in un regalo alle compagnie petrolifere. Infatti con anche la diminuzione del prezzo del petrolio in questi giorni le compagnie stanno vendendo al mercato prezzi al disopra di 2 Euro al litro ( 2,1-2,2 Litro ). Dai nostri conteggi i carburanti oggi dovrebbero attestarsi  a 1,8 al Litro con un evidente speculazione di circa 35 cent al Litro. Ciò comporta extra profitti vista la quantità dei Litri erogati ( tra benzina e gasolio circa 40 MLD di Litri ) di circa 12 MLD di Euro annui.

Tutto ciò è francamente inammissibile ed è per questo che chiediamo a chi ha responsabilità Istituzionali ad intervenire presto e bene su una questione che aggrava oltre 550 euro annui a famiglia e che incide per costi indiretti sui prezzi dei beni trasportati a partire da quelli agroalimentari – Dichiara Rosario Trefiletti Presidente di CCI.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap