AUTOVELOX IN CITTA’ PREVISTO NEL DECRETO SEMPLIFICAZIONE- SALVAGUARDIA DEI PEDONI E DEGLI AUTOMOBILISTI

Centro Consumatori Italia, apprende che é in approvazione alla Camera dei Deputati il Decreto Legge Semplificazione, all’interno di tale provvedimento, veniamo a conoscenza di una norma che autorizza l’uso di autovelox all’interno dei centri urbani.

Qualora tale decisione sull’uso di tali dispositivi avvenisse esclusivamente in funzione di una maggiore sicurezza stradale che noi riteniamo doverosa e necessaria, saremmo ovviamente d’accordo, ma esprimiamo doverosa preoccupazione su una eventuale deriva che ciò possa comportare come spesso é avvenuto, tramutando tutto ciò in uno strumento per far fare cassa da parte dei Comuni.

Chiediamo perciò che tale norma venga rivista in maniera che non si trasformi in un bancomat per gli enti locali al fine di far quadrare i loro bilanci. A tal fine le nostre proposte sarebbero quelle da un lato di vietare di mettere nei bilanci preventivi dei comuni le entrate per multe stradali e dall’altro un serio controllo del Ministero dell’Interno di tutti gli appalti e le aziende che acquisiscono l’affitto e la gestione di tali dispositivi atti alla rilevazione delle infrazioni stradali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *