Tariffe 28 giorni il Consiglio di Stato: “Sì a rimborsi automatici di massa”

05/02/2020

Il Consiglio di Stato, con una sentenza appena pubblicata, si è espresso a sostegno di Agcom che ha richiesto agli operatori il rimborso automatico delle somme addebitate ai consumatori.

Finora gli operatori si sono limitati a rimborsare solo gli utenti che hanno fatto espressa richiesta (Reclamo o Conciliazione)

La sentenza (la 00879/2020) nello specifico respinge il ricorso di Vodafone contro la delibera di Agcom sul diritto a rimborsare gli utenti facendo espresso riferimento all’attività di tutti gli operatori.

I giudici si esprimo sulla vicenda utilizzano anche un linguaggio molto duro: il passaggio coatto a tariffe 28 giorni (nel 2017) è stato “sleale” ed “eversivo”.

Fonte Repubblica

https://www.repubblica.it/economia/diritti-e-consumi/telefonia/2020/02/05/news/tariffe_28_giorni_consiglio_di_stato_si_a_rimborsi_automatici_di_massa_-247654754/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *