NO A BLOCCO PORTABILITA’ NUMERO TELEFONICO NEL CAMBIO OPERATORE

Siamo venuti a conoscenza  come nella discussione in atto del decreto Cura Italia sia  stato  proposto un emendamento che ha l’intenzione di bloccare la portabilità del proprio numero telefonico durante  il cambio di operatore nel settore delle comunicazioni elettroniche. E ciò in considerazione che l’operatività del cambio potrebbe comportare eventuali contagi a causa dello stato di emergenza nazionale dovuto al Covid19. Ci sembrano francamente giustificazioni senza fondamento ed anzi questo blocco potrebbe comportare addirittura, attraverso il mantenimento di una comunicazione inefficiente che si vorrebbe superare, attraverso anche una libera concorrenza per poter meglio avere una comunicazione necessaria sempre, come ovvio, ma maggiormente utile in questa fase assai delicata per l’intero Paese.

Quello che serve sempre di più, quindi, non è indebolire la concorrenza, bensì operare perché   l’intero sistema di TLC sia mantenuto non solo concorrenziale ma che sia soprattutto rafforzato da importanti investimenti in innovazione e nuove tecnologie, dichiara Rosario Trefiletti Presidente di CentroConsumatoriItalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *