Maxi sequestro carni suine provenienti dalla Cina

Ringraziamo la Guardia di Finanza di Padova per il tempestivo intervento in difesa dei consumatori italiani avendo intercettato un importante carico di carni suine, potenzialmente contaminate dalla peste suina, difendendo così il made in Italy.

Ci auguriamo che a seguito dell’accadimento, anche in Olanda le Istituzioni preposte abbiano perseguito la società importatrice, che avrebbe violato la normativa doganale e sanitaria Europea e che vengano rafforzati sempre i più i controlli sia ai confini europei che italiani come dichiarato dal nostro Presidente Rosario Trefiletti.

Restiamo in attesa di conoscere le iniziative della Procura di Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *